Accedi

App per fotografi: 5 tool perfetti per un professionista

Si può pensare che un fotografo professionista debba lavorare solo “alla vecchia maniera”. La sua reflex, le ottiche intercambiabili, le luci… e poi un po’ di editing da computer. In realtà esistono app per fotografi e strumenti vari che possono davvero migliorare la gestione dei tuoi servizi fotografici.

Non ci credi? Molla i pregiudizi e inizia a scaricare questi tool!

App per fotografi ma non solo: Wetransfer Premium

Può sembrare banale, ma Wetransfer è uno di quegli strumenti salvavita che ogni fotografo professionista dovrebbe avere.

Wetransfer, nella sua versione Premium, ti permette di inviare fino a 20 GB di foto. Capisci che è molto utile, se non indispensabile, quando vuoi inviare le foto in formato RAW o se hai enormi servizi fotografici da mandare al tuo cliente.

Potrai anche personalizzare la tua schermata – quindi, se il cliente inoltrerà lo stesso file Wetransfer ad altri, la schermata personalizzata ti farà da biglietto da visita.
Per la serie: come farsi conoscere senza sforzi da potenziali nuovi clienti!

DSLR Remote

DSLR Remote è un’app per fotografi tramite cui puoi controllare a distanza un sacco di funzioni della tua macchina fotografica. Dalle impostazioni di scatto, allo scatto stesso, passando per il settaggio dei diversi parametri: in pratica, grazie a questa app, potrai avere il controllo completo della tua reflex direttamente da smartphone o tablet. Chiaramente ti servirà un collegamento bluetooth oppure un cavo usb.

The Photographer’s Ephemeris

Quest’app per fotografi è particolarmente utile per gli scatti in esterna.
In sostanza, The Photographer’s Ephemeris si collega direttamente con Google Maps e ti fornisce dati sul momento migliore della giornata per scattare una foto in un determinato luogo.
Pensa che comodità, per te fotografo professionista, quella di avere a portata di mano delle informazioni che ti fanno capire quale siano l’ora o il luogo migliori per il servizio… altro che ore e ore di viaggio per raggiungere delle location dove magari la luce è completamente diversa da come te l’aspettavi: qua ti dice tutto la app in anticipo!

Pocket Light Meter

Ogni fotografo professionista sa quanto un esposimetro sia indispensabile nel momento dello scatto per capire quanta luce sia presente.
Quando però non ne hai uno con te, ecco che ti viene in aiuto questo tool: Pocket Light Meter.
Sostanzialmente il suo scopo è misurare la luce riflessa e la luce ambientale
utilizzando il sensore di luce e la fotocamera del cellulare. In funzione della
luce misurata, restituisce f-stop, ISO e impostazioni di scatto per qualunque
tipo di obiettivo.
Un’app per fotografi così rende la vita più semplice anche al migliore dei
professionisti…

Simple DOF calculator

Un altro tool che non puoi non usare è un DOF calculatordove DOF sta per Depth of Field – ovvero Profondità di Campo.
Questa app per fotografi consente di calcolare la profondità di campo e la distanza iperfocale per ogni setting. In una sola foto e su un solo scatto avrai a disposizione tutte le informazioni sui limiti vicini e lontani, sulla distanza iperfocale e sulla profondità di campo, per poter più facilmente
impostare lo scatto.

Questi sono i tool e le app per fotografi che noi ci sentiamo di suggerirti… perché se è vero che la tecnologia avanza, allora anche il fotografo professionista deve starle dietro!

Tu che esperienze hai con questo tipo di strumenti? Usi questi che abbiamo
segnalato o hai altri tool da suggerire ai tuoi colleghi?

0 Giudizi su "App per fotografi: 5 tool perfetti per un professionista"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tomura S.R.L.S. - C.F. e P.IVA 02611920394 - CCIAA - REA: RA - 217209 - Abbiamo base a Ravenna e a Pesaro in Italia. Privacy Policy - Condizioni di utilizzo - Termini e condizioni per gli insegnanti Diventa un insegnante