Accedi

5 (+1) pillole di marketing natalizio per fotografi

Se ci conosci, sai che noi di Tomura siamo grandi fan della pianificazione e delle strategie ben strutturate, per ogni aspetto del business… e quindi anche per quello che riguarda il marketing per fotografi.

Siccome però a Natale siamo tutti più buoni, abbiamo deciso di venirti incontro se per caso sei arrivato lungo e non hai ancora avviato nessuna attività di marketing festivo.

Queste 5 pillole (+1!) sono il nostro regalo anticipato: prendi spunto, scegli quelle che preferisci e trasformale subito in azione! Natale è un ottimo momento per acquisire nuovi clienti o fidelizzare quelli che già hai…

1. Regala un servizio

C’è sempre qualcuno che si ritrova alla vigilia di Natale con i regali ancora da fare, oppure chi non ha idea di cosa acquistare per la fidanzata o la coppia di amici. Unisci a questo il fatto che sempre più persone preferiscono fare shopping online, perché risparmiano tempo e fatica, e fai due più due.

All’interno della tua strategia di marketing natalizio, potresti inserire l’opzione “Regala un servizio fotografico”! Puoi promuoverla sui social, sul tuo blog fotografico (a proposito, se non ce l’hai ti consigliamo di aprirlo nell’anno nuovo), con una newsletter o anche dal vivo in studio, volendo.

Per rendere efficace quest’azione, dovrai riuscire a chiarire tre elementi:

  • Cosa può essere regalato: quali dei servizi fotografici o dei prodotti che offri sono adatti a finire sotto l’albero?
  • A chi può essere regalato: all’interno della tua offerta, avrai sicuramente prodotti rivolti a target diversi – coppie, famiglie, mamme in attesa e così via.
  • Perché lo specifico servizio o prodotto può piacere come regalo: qui devi giocare sulla persuasione, spiegando bene il valore racchiuso in un’idea del genere.

2. Incontra i tuoi clienti

Ormai pare che viviamo tutti online, ma in realtà il lavoro del fotografo si svolge principalmente “nel mondo reale”, come ben sai. Allora perché non organizzare un evento a tema in cui incontrare i tuoi clienti?

Non dev’essere niente di eclatante: basterà invitarli ad un piccolo aperitivo per scambiarvi gli auguri di Buone Feste. Se hai uno studio fotografico vero e proprio, un’ottima idea potrebbe essere quella di aprirlo per una specie di open day: in questo caso gli invitati non sarebbero solo i clienti, ma chiunque sia curioso di vedere come lavori – e magari alcuni di loro potrebbero contattarti nell’anno nuovo.

Un’idea carina potrebbe essere anche quella di fornire un piccolo omaggio ai partecipanti: le sorprese e i regalini fanno sempre piacere, soprattutto a Natale. Ovviamente, ricordati di brandizzarlo – si parla sempre di marketing per fotografi, non di auguri fra amici di vecchia data.

3. Fai gli auguri di Buone Feste

Questo punto potrebbe sembrare scontato e ridondante, ma se ben congegnato può essere un’ottima idea di marketing per fotografi last minute per le festività.

Il nostro suggerimento è di usare la newsletter come mezzo per inviare i tuoi auguri – magari a tutti i clienti che hai avuto nell’anno che si sta concludendo… ma perché non anche in quello precedente?

La seconda idea riguarda i contenuti: il concetto centrale è metterci la faccia. I tuoi auguri dovranno essere più personali che puoi, per essere anche efficaci. In base al tuo stile, potrai scegliere ad esempio di girare un breve video in cui ringrazi personalmente tutti coloro che hanno usufruito dei tuoi servizi. Oppure, se ti senti più simpatico e irriverente, puoi usare strumenti come Elf Yourself o JibJab per creare video simpatici in cui il tuo viso viene inserito in un cartone animato a tema natalizio. Come minimo, strapperai un sorriso ai tuoi clienti!

Dopo di che, per rendere efficace l’azione in termini di marketing, dovrai inserire nel messaggio anche un incentivo per fidelizzare il cliente – ad esempio, un coupon per ottenere uno sconto riservato sui tuoi servizi o prodotti particolari in omaggio con l’acquisto di un servizio fotografico. 

4. Addobba i tuoi spazi, virtuali e non

Che Natale sarebbe, senza decorazioni? Se aiuterai la tua audience a entrare nel mood delle feste, sarà più probabile che la trovi propensa ad approfittare delle offerte o delle attività che – a quel punto – farai.

Quindi: via libera alla pubblicazione di fotografie a tema natalizio sui tuoi canali social, ma anche a un piccolo restyling del sito. Se hai bisogno di grafiche veloci, puoi usare Canva – un tool online talmente utile che andrebbe santificato. Ovviamente, tutto dovrà rimanere coerente con la tua brand image!

Se poi hai uno studio fotografico “fisico”, addobba anche quello: quando si tratta di immagine, la cura non è mai troppa. Un’attività in cui vengono curati anche i dettagli viene immediatamente percepita come più professionale: non dimenticarlo.

5. Marketing per fotografi… unconventional!

Questa pillola è adatta per i fotografi un po’ più sfrontati e intraprendenti, ma adattandola al tuo stile siamo certi che saprai sfruttarla in ogni caso.

L’idea attinge dal guerrilla marketing (per fotografi) e consiste nello stupire il tuo cliente target in modo totalmente inaspettato.

Potresti scendere in piazza nella tua città, indossando abiti a tema natalizio e scattando Polaroid al tuo cliente target (ad esempio, coppie o famiglie con bambini). Ovviamente, regalerai quella foto all’interessato – ma prima, dovrai appiccicare un adesivo coi tuoi recapiti sul retro, in modo che possa ricontattarti in futuro.

Oppure, potresti invadere la città con cartoline natalizie con la stampa di tue fotografie, una frase carina e un QR code che rimandi al tuo sito web. Sia in questo caso che nel precedente, puoi anche prevedere un codice sconto per chi poi ti contatterà tramite questo canale.

Non potranno resisterti, ne siamo certi!

+ 1. Prevenire è meglio che curare, anche nel marketing per fotografi

La sesta pillola di marketing natalizio per fotografi in realtà è più un consiglio da vecchie volpi quali siamo: l’anno prossimo, invece di ridurti all’ultimo momento, pianifica la tua strategia per le feste in anticipo!

Se ti organizzi per tempo, puoi realizzare campagne molto articolate e sicuramente più efficaci di un’idea last minute – per quanto buona possa essere.

Potresti ad esempio realizzare un Calendario dell’Avvento fotografico, per sorprendere i tuoi clienti con qualcosa di diverso dal primo dicembre fino al giorno di Natale.
Oppure strutturare delle campagne di ads su Facebook o Google.
O ancora, proporre dei servizi fotografici a tema natalizio, in modo che i tuoi clienti possano usare le foto come regalo per amici e parenti – e sai bene che un’idea del genere va sviluppata per tempo.

Il nostro suggerimento è quello di segnarti tutto ciò che, per mancanza di tempo, non sei riuscito a realizzare quest’anno – o i consigli che hai letto in questo articolo e che ti sono piaciuti di più. In questo modo, potrai rimediare l’anno prossimo, con una strategia di marketing per fotografi coi fiocchi – rossi e dorati, come il Natale!

0 Giudizi su "5 (+1) pillole di marketing natalizio per fotografi"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tomura S.R.L.S. - C.F. e P.IVA 02611920394 - CCIAA - REA: RA - 217209 - Abbiamo base a Ravenna e a Pesaro in Italia. Privacy Policy - Condizioni di utilizzo - Termini e condizioni per gli insegnanti Diventa un insegnante